domenica 9 giugno 2013

CROSTATA DI CILIEGE E FARINE


La ricetta della Crostata di ciliege e farine è perfetta per restare in forma! Soprattutto per gli intolleranti alle uova.

Care Amiche, 

la ricetta che vi propongo oggi è una vera chicca!!!! Una Crostata di Ciliege con diverse Farine!


Curiosando tra i miei blog preferiti mi sono imbattuta nella ricetta di questa frolla senza uova, senza burro e con la farina di farro e dovevo provarla assolutamente! (L'ho trovata sul Blog Dolci a Go Go). Ormai, quando sento parlare di questo tipo di impasti, non posso resistere e devo provarli subito per verificare con mano il risultato! 



La ricetta della Crostata di ciliege e farine è perfetta per restare in forma! Soprattutto per gli intolleranti alle uova.

Beh, questa frolla, molto leggera, risulta davvero deliziosa, molto morbida, fragrante e dal sapore davvero goloso (anche perchè ho scoperto di adorare il sapore del farro)! Io ho preparato prima il guscio e poi ho deciso di utilizzare ciliege ed una particolare crema al latte come farcitura, ma sono certa che con una bella crema pasticcera o con uno strato abbondante di marmellata, questa crostata risulterebbe comunque ottima (se non vi va di fare un esperimento nell'esperimento).

Non vi sembra proprio bella da portare come dessert ad una cena tra amici? E' per questo che ho deciso di partecipare al contest "{Il Cibo me lo Porto in Giro } di Valy Cake and". Incrociamo le dita e ora il momento della ricetta!!

La ricetta della Crostata di ciliege e farine è perfetta per restare in forma! Soprattutto per gli intolleranti alle uova.

Dosi e Ingredienti:

Per la Frolla:
- 375g di Farina di Farro;
- 190g di Zucchero di Canna;
- 50ml di Olio d'Oliva;
- 50ml di Olio di Semi di Girasole;
-  1/2 bustina di Lievito per dolci;
- 130ml di Latte (io ho utilizzato il latte di riso).

Per la Farcitura:
- Ciliege qb;
- Topping al cioccolato qb;
- 500ml di Latte (io ho utilizzato il latte di riso);
- 80g di Zucchero;
- 20g di Farina (io ho utilizzato quella di Farro);
- 1 bustina di Vanillina;
- 5/6 cucchiai di Amido di Mais.

Preparazione:
- Per preparare la frolla mescolare la farina di farro con lo zucchero e il lievito;
- Aggiungere i due tipi di olio, il latte e creare un impasto liscio e omogeneo;
- Fare un panetto con l'impasto e lasciare riposare, avvolto nella pellicola, in frigo (circa 1/2 ora);
- Dopo averla lasciata riposare, tirare la frolla con il mattarello e foderare con l'impasto una teglia di forno;
- Bucherellare il fondo e cuocere il guscio in forno a 180°, per 20min circa;
- Nel frattempo preparare la crema mettendo a scaldare il latte;
- Mescolare a parte zucchero, farina, amido di mais e vanillina;
- Aggiungere al composto di farine il latte tiepido e mescolare in modo che non si formino i grumi;
- Rimettere sul fuoco e continuare a mescolare finchè il composto non si addensa;
- Quando il guscio è pronto, estrarre dal forno e farcire con la crema;
- Decorare con ciliege e topping al cioccolato.





13 commenti:

  1. fortissima! deve avere un gusto particolare la frolla! a provare :)

    RispondiElimina
  2. grazie mia cara deve essere deliziosa! vorrei invitarti su pinterest ma il link non punta sul tuo profilo, puoi inviarmelo? a breve pubblico anche su Fb, condividi per farti votare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valy, temo di non avere un profilo su pinterest per il momento ... ma appena lo farò te lo invierò immediatamente!

      Un abbraccio!

      Elimina
  3. mamma mia che delizia!
    Complimenti!
    Buona giornata!
    Vale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanni e Ciao Valentina, grazie!!! Provatela e fatemi sapere come la trovate!

      Elimina
  4. Ma è semplicissima!!! la devo provare :) grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A mio parere, le ricette migliori sono quelle più semplici! ;)

      Elimina
  5. Ma che blog carino! Sai che mi hai dato una bella idea per il mio prossimo dolce??? A presto! Erika di http://giochidizucchero.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Rico, rico , rico..., se me hace la boca agua.

    Enhorabuena por tu trabajo!!

    Feliz Fin de Semana !!

    RispondiElimina
  7. Нина, я уже тут, у тебя в гостях. С удовольствием присоединилась к твоему блогу. Я говорю только по гречески и по русски, поэтому придется пользоваться переводчиком. Но меня это не останавливает, потому, что очень понравился твой блог!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Γεια σας Αγαπητέ, μην ανησυχείτε, με κάποιο τρόπο να κάνουμε! Σας ευχαριστώ για να γίνει ένα σταθερό αναγνώστη! Το ιστολόγιό σας είναι όμορφη!
      Μια αγκαλιά

      Traduzione: Ciao Cara, non ti preoccupare, in qualche modo facciamo! Grazie per essere diventata un mio lettore fisso! Il tuo blog è bellissimo!
      Un abbraccio

      Elimina
  8. Ciao Nina, che bella ricetta di frolla...insolita ed originale!!! Devo provarla...grazie per la visita e per il commento carino sul mio blog. Da oggi ti seguo sia su bloglovin' che su google friends connect. Se ti va puoi far lo stesso...alla prossima Marika http://marikacakes.blogspot.it/ :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marika, grazie anche a te per essere passata! Prova questa ricettina e dimmi cosa te ne pare!
      Un abbraccio

      Elimina

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...