Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato

PATATE DUCHESSA

Care Amiche,

dopo la ricetta dello Stracchino della Duchessa, quella delle patate non potevo di certo farmela scappare :D :D

In realtà, diciamocelo, mai come in questo periodo desideriamo preparare piatti che non siano solo buoni, ma anche molto belli!


Proprio per questo, oggi, vi propongo la ricetta delle Patate Duchessa che sono delle piccole porzioni di purè a cui, grazie all'utilizzo della sac a poche, viene data la forma di piccoli riccioli che poi vengono gratinati in forno. Una goduria per il palato che si presenta anche con una forma molto elegante e ricercata.


Insomma, un bel contorno da portare in tavola il giorno di natale per lasciare i vostri ospiti a bocca aperta! E se volete preparare anche dei meravigliosi Crostini di Natale potete cliccare qui! Perfette da portare in tavola con Cotechino e Lenticchie ;-)

Ecco la ricetta, un abbraccio

Dosi e Ingredienti:
- 500g di Patate precedentemente Lessate;
- 50g di Parmigiano Reggiano Grattugiato;
- qb Sale;
- qb Pepe;
- qb di Noce Moscata;
- 2 Tuorli;
- 50g di Burro;
- Latte qb.

Preparazione:
- Prendere le patate lesse e schiacciarle, ancora tiepide, con l'aiuto di uno schiaccia patate (oppure utilizzando i rebbi di una forchetta);
- Sciogliere un po' il burro e aggiungerlo alle patate;
- Aggiungere anche un pizzico di sale, pepe e noce moscata a piacere;
- Aggiungere all'impasto i due tuorli, continuando a mescolare;
- Infine aggiungere anche il formaggio grattugiato;
- Quando il composto risulterà liscio e ben amalgamato, versarlo in una sac a poche con la bocchetta a stella (se vi sembra troppo sodo, aggiungete poco per volta qualche cucchiaio di latte, per ammorbidirlo);
- Coprire la teglia da forno con un foglio di carta da forno e dressare delle piccole quantità di impasto, creando dei bottoni alti circa un centimetro (delle piccole montagnole rotonde);
- Preriscaldare il forno a 200°;
- Infornare le patate duchessa, forno statico, per circa 15 min (dovranno dorare per bene in superficie);
- Togliere dal forno e aspettare qualche minuto prima di servirle in tavola (servitele però ancora belle calde).


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!